I blog di Alessioempoli

Data 4 ottobre 2016

WordPress – 4°

Per ingrandire il testo, cliccare sul browser

Per ingrandire le foto, cliccarci sopra

               WordPress – 4°

 

 

 

Pubblicare un nuovo articolo

 

– Articoli

– Aggiungi nuovo

 

 

3-72k

Inserisci qui il titolo

possiamo vedere in alto questa barra in cui mettere il titolo dell’articolo

Tasti di formattazione

poco sotto vediamo tutti i tasti per la formattazione dell’articolo

Dobbiamo prima creare una nuova categoria,quindi clicchiamo:

 

– Articoli

– Categorie

4-70k

 

 

– se la categoria non esiste ce la scriviamo direttamente a mano,esempio politica,nella barra dove è scritto sopra nome

– il Testo lo possiamo scrivere direttamente e poi formattarlo,oppure col

 copia e incolla,per esempio da Word,

cliccare su: aggiungi una nuova categoria (in fondo pagina)

e la nuova categoria verrà aggiunta sul lato destro dove sono riportate tutte le categorie,quindi come avevo detto mettiamo: Politica

 

13-36k

 

– una volta aggiunta la categoria comparirà nel riquadro sulla destra in cui sono elencate tutte le categorie,le quali possono essere spuntate scorrendole con la barretta a lato.

Scegliamo la categoria che desideriamo e la spuntiamo

Nel caso in cui facessimo un copia-incolla,bisogna stare molto attenti perchè se ci tiriamo dietro tutta la formattazione del testo,a seconda del tipo di formattazione che ci ritroviamo,potrebbe darci dei notevoli problemi di formattazione quando andiamo  ad incollarla sul nostro sito,ovvero i comandi stessi del nostro sito in alcuni casi non funzionerebbero e quindi ci potremmo ritrovare con un testo strano e ingestibile.

Allora ci conviene copiare il testo per esempio da Word ,ma non incollarlo subito direttamente su WordPress,ma incollarlo prima nel blocco note di Windows,perchè Word  e altri programmi  lasciano la loro formattazione e quindi cambieranno tutti i caratteri e tutto questo potrebbe apparire inspiegabile agli occhi di chi non conosce il problema.

Quindi lo incolliamo sul blocco note , e facciamo:

– Modifica

– Seleziona tutto

– Modifica

– Taglia

a questo punto il testo è assolutamente privo di formattazione e quindi possiamo non applicarla o applicare quella che vogliamo noi:

 

14-51k

 

15-63k

 

16-60k

 

Poi andiamo nel riquadro scrittura e facciamo:

– tasto destro

– incolla

 

17-50k

 

poi possiamo usare i grassetti ,la sottolineatura ecc.e tuto quello  che ci piace usare.

Se lo spazio per lavorare ci sembra poco,possiamo cliccare sul tasto: schermo intero:

18-36k

 

 

Per tornare al pannello di WordPress riclicchiamo sul solito tasto.

Alla fine della scrittura possiamo salvare il nostro articolo cliccando su: Aggiorna.

 

19-72k

 

 

Inserire un’ Immagine

 

clicchiamo nel punto in cui andrà inserita l’immagine

– si può cliccare sul tastino: inserisci/modifica immagine

 

 

 

20-32k

 

– selezionare File

– andiamo nella cartella del PC dove è la nostra immagine

– la apriamo

– scegliamo l’allineamento per esempio a sinistra

inserisci nell’articolo

– se le dimensioni dell’immagine non ci piacciono possiamo premere il tasto Maiuscolo  e ridimensionare l’immagine tramite le maniglie che su essa compariranno

cliccando sull’immagine comparirà un tasto per entrare nelle modifiche e ci apparirà anche la scheda : impostazioni avanzate. Da questa scheda possiamo ad esempio impostare un bordo,per esempio spessore2 e spazio orizzontale e verticale,poi clicchiamo sul tasto Aggiorna,vediamo che la foto non è più attaccata alla scritta,ma cè un po’ di spazio intorno.

 

oppure si può anche fare nel seguente modo:

– Aggiungi media

 

20-32k

 

– Carica File

 

21-32k

 

– seleziona file

 

22-24k

 

– cliccare su un file

 

23-92k

 

 

Commenti

 

 

13-85k-commenti

 

– Andiamo sul menu commenti e vediamo tutti i commenti che ci sono stati inviati

– a sinistra è scritto: Autore

– al centro è scritto: Commento

e sotto vediamo la data del commento con il testo dello stesso

– a destra: in risposta a

e subito al di sotto c’è il titolo del blog a cui si riferisce il commento ed ancora sotto c’è:

Visualizza articolo

da cui appunto si può andare direttamente a visualizzare l’articolo a cui il commento si riferisce.

In particolare vediamo che:

 

23-52k

 

– possiamo vedere in alto il nome dell’autore del commento se la persona è registrata,oppure anche se non è registrata se ovviamente  permettiamo  a tutti di commentare.

sotto al nome vediamo la mail

– e sotto ancora vediamo l’indirizzo IP

– sulla destra c’è la data del commento

 

24-33k

 

quello che possiamo decidere di fare sul commento è:

– Approva

– Rispondi

– Modifica rapida

– Modifica

cioè possiamo modificare il commento o perchè ci sono degli errori oppure perchè non vogliamo che appaiano.Quindi lo modifichiamo:

 

25-44k

 

26-36k

 

27-36k

 

– Spam

se qualche messaggio non ci piace possiamo metterlo nello Spam. lo spam viene cancellato automaticamente dopo 30 giorni.

– Cestina

sempre per eliminare un messaggio,ma volendo possiamo anche ripristinarlo:

 

28-40k

 

– i documenti in sospeso li possiamo anche approvare

 

29-44k

Una replica a “WordPress – 4°”

  1. buy nba live .... scrive:

    bookmarked!!, I love your web site!
    ____
    TY

Lascia una risposta