I blog di Alessioempoli

Data 8 agosto 2018

PARAGRAFO – CARATTERE

Per ingrandire il testo, cliccare sul browser

Per ingrandire le foto, cliccarci sopra

                                                      Paragrafo – Carattere

 

– Allineamento del testo

 

– allinea testo a sinistra

 

1

 

– clicco sull’icona: allinea testo a sinistra,

– scrivo

hgfhgfhjghjghjghjghjghjjghjghjghjghj

– ed il testo si allinea a sinistra

 

– clicco sull’icona: Centra,

 

2

– scrivo

 

2A-

 

– ed il testo si allinea  al centro ,cioè la scittura procede sia verso sinistra che verso destra

 

– clicco sull’icona: allinea testo a destra,

 

3

scrivo

 

3A-

 

– ed il testo parte da destra e va verso sinistra

 

clicco sull’icona: Giustifica ,

 

4-

 

– scrivo,

 

4A-

– come vedi il testo rimane perfettamente allineato sia a sinistra che a destra,

 

Carattere

Grassetto – Corsivo – Sottolineato

 

Sottolineato (Ctrl + S)

Sottolinea il testo selezionato

 

– scrivo una parola

hjghjgahghksghakgkhkgh

– la seleziono

 

11-

 

– clicco sulla S sottolineata

– e la parola viene sottolineata

 

12-

 

– tolgo la selezione e viene

 

13-

 

Tipi di sottolineature

 

5-

 

– cliccando sulla  freccina si apre il menu a tendina

colore sottolineatura

si apre la tavolozza dei colori

– scrivo automobile,la seleziono,poi apro la tendina e clicco su ciascuna varietà di linea rappresentata:

5A-

 

 

Colorare la sottolineatura

– scrivo automobile

– la seleziono

– apro la tendina

 

59-

 

clicco sulla sottolineatura scelta che viene applicata

– la tendina scompare

– riapro la tendina

– appoggio il mouse su : colore sottolineatura,

– si apre la tavolozza dei colori

 

60-

 

clicco sul rosso

– ed il colore della sottolineatura diventa rosso

ricordarsi che la parola automobile deve essere sempre selezionata ad ogni passaggio,altrimenti non funziona

 

 

– altre sottolineature:

– scrivo automobile,

– la seleziono

– apro la tendina

– clicco su : altre sottolineature,

 

61-

 

– e viene:

 

6-

 

62-

 

Colore carattere

apro la tendina e clicco sul rosso,

 

63-

 

Stile sottolineatura

apro la tendina e clicco sulla linea continua,

 

64-

 

Colore sottolineatura

apro la tendina e clicco sul nero,

 

65-

 

– come puoi vedere,di ogni applicazione che fai,mostra subito nella Anteprima,le modifiche apportate,

 

66-

 

Effetti

infine clicco su: in rilievo,

OK

– quindi tutte le impostazioni sono applicate,

 

67-

 

– faccio clic sul bianco e tolgo la selezione

 

 

 

Grassetto (CTRL +G)

applica il grassetto al testo selezionato

 

– scrivo una parola

hjgjghhjgjkghjkhjkjk

– la seleziono

 

7-

 

– premo sulla (G) di grassetto,

– e viene

 

8-

 

Corsivo (CTRL + I)

applica il corsivo al testo selezionato

 

– scrivo una parola

hjgfhjgfhjghjghgkghgkgk

 

– la seleziono

 

9-

 

– premo sulla lettera C di corsivo e viene

 

10-

 

Dimensione carattere

 

14-

 

– la dimensione impostata del carattere attuale è 14,

– apro la tendina a lato del numero 14 per vedere tutte le dimensioni possibili,

 

15-

 

– dove posso scegliere la dimensione dei caratteri,

– scrivo un testo

 

hgfhasgshjkfahsjkhfjklsdhfjklas   (dimensione 16)

– lo seleziono

 

16-

 

– apro la tendina con i numeri

– clicco sul numero 36,

– e viene

 

17-

 

– tolgo la selezione

 

 

Tipo di carattere

 

18-

 

– il tipo di carattere impostato in questo momento è: Calibri,

– apro la tendina per vedere tutti i tipi di caratteri che posso far scorrere con la barra laterale della tendina,

 

19-

 

– scrivo con Calibri il testo:

ghsahgdahgajshgagdhagk

seleziono il testo

 

20-

 

– apro la tendina,

– clicco sul carattere ALGERIAN e viene

 

21-

tolgo la selezione

 

 

Colorare un testo

 

1) Colore Carattere

 

23-

 

– le scritte compaiono al solo passaggio del mouse sull‘icona interessata,

 scrivo un testo:

 

23A-

 

– voglio colorare  le lettere di un pezzo del testo,

seleziono il testo che voglio colorare

 

70-

– apro la tendina dei colori,

 

71-

 

clicco sul rosso

– ed il testo selezionato diventa rosso,

– ti faccio notare che al semplice passaggio del mouse sui vari colori,immediatamente il colore su cui siamo viene applicato transitoriamente,quindi puoi vedere in tempo reale se ti piace o no

– per applicare il colore definitivamente,ci devi cliccare sopra

– in questo caso ho cliccato sul rosso e quindi il testo selezionato verrà in rosso:

 

72-

 

2) Colore evidenziatore Testo

 

22-

 

– le scritte compaiono al solo passaggio del mouse sull‘iconcina interessata (ab),

scrivo un testo

 

70-----

 

– ne seleziono una parte,

– apro la tendina dei colori,

passando col mouse sopra i colori,essi verranno applicati transitoriamente in tempo reale,

scelgo il colore giallo  e ci clicco sopra,

 

73-

– il testo selezionato diventerà giallo:

 

74-

 

altri colori:

scrivo un testo,

 

75-

 

– apro la tendina colori,

clicco su: Altri colori

– e viene:

 

27-

 

seleziono il testo

 

76-

 

77-

 

– clicco su Standard,

clicco sul rosso ed il rettangolino di Nuovo diventa rosso,

OK,

– ed il testo diventa rosso,

 

78-

 

clicco in un punto bianco per deselezionare il testo

 

 

– clicco su: Personalizza

– e viene:

 

79-

 

80-

– come vedi,se clicco su un colore del quadro: Colori,quel colore verrà caricato sulla barra laterale dei colori che diventerà quindi dello stesso colore cliccato

 

81-

– ti faccio notare che,se sposto verso l’alto o il basso la freccina nera che si trova a destra della barra,in questo caso il colore verde,varierà le sue sfumature dal nero ad un verde molto chiaro,

– se la barra è tutta in basso,il colore sarà nero

– se la barra è tutta in alto,il colore sarà molto chiaro,fino ad arrivare al bianco

– tutte queste variazioni ti saranno mostrate in tempo reale nel rettangolino: Nuovo

– quindi anzichè cliccare in vari punti del quadro centrale dei colori e perdere molto tempo per trovare il colore giusto di verde (o di altro colore),puoi semplicemente e rapidamente spostare il cursore nero e decidere in pochi istanti quale colore preferisci

– spostando la freccina nera,nello stesso tempo varieranno i numeri del Colore RGB,che si trovano nei rispettivi rettangolini del: Rosso,Verde,Blu

– quindi ad ogni colore scelto corrispondono esattamente 3 numeri nei rettangolini del Rosso,Verde e Blu

 

82-

– posso anche aprire la tendina a fianco di RGB

– compaiono due sigle:  RGB e HSL

– il modello di colori più usato è quello RGB,quindi lo clicco e compare nel rettangolo superiore

– i colori che sono comparsi su RGB nell’immagine predente hanno a fianco i seguenti numerini: 28, 171, 17; questi sono numeri UNIVOCI,cioè ogni colore è caratterizzato solo da 3 numeri precisi

– clicco adesso su: HSL che comparirà nel rettangolo superiore

 

83-

 

– come vedi,alla scelta dello stesso colore corrispondono 3 numeri diversi da quelli RGB,questo perchè i due sistemi di colorazione hanno standard diversi

– in questo caso i numeri sono:  80, 220, 132

– rimetto il colore RGB

 

84-

– clicco OK

– ed il testo diventa verde

 

85-

clicco in un punto bianco per togliere la selezione

RGB

è un modello di colori di tipo additivo: i colori sono definiti come somma dei tre colori Rosso (Red), Verde (Green) e Blu (Blue), da cui appunto l’acronimo RGB:

 

86-

HSL = tonalità, saturazione, luminosità

HSV = tonalità, saturazione, valore

 

ANTEPRIMA DI STAMPA

 

scrivo un testo

 

86A-

 

– prima di stamparlo voglio vedere se mi piace :

 

– clicco sul Pulsante office

 

29-

 

30-

 

– clicco su Stampa

– clicco su Anteprima di stampa

– e viene l’Anteprima di stampa

 

31-

chiudi anteprima di stampa per uiscire (cliccare in alto a destra)

 

 

INTERLINEA

 

scrivo un testo

 

86A-----

 

– voglio modificare lo spazio fra le righe,

– userò l’icona : Interlinea,

 

32-

 

33-

 

– aprendo la tendina si possono vedere tutte le varie spaziature,

– metto la spaziatuta 1,5

– quindi verrà un testo spaziato ad 1,5

 

87-

– metto la spaziatura 2

– quindi verrà un testo spaziato a 2

 

88-

 

spaziatura 3

 

89-

 

 

– Opzioni interlinea:

 

90-

 

clicco su: Opzioni interlinea,

– e viene

Rientri e spaziatura

 

91-

rientro a sinistra 0

– le due freccine sul righello si metteranno a zero

– quindi anche il testo partirà da zero (vedi sopra),

 

rientro a sinistra 1cm,

 

92-

– come vedi,i due triangolini del righello si sono spostati sul numero 1,

– ed il testo si è allineato a loro

 

– volendo potrei anche scegliere il tipo di interlinea:

 

93-

 

94-

– in questo caso ho messo il valore 3 manualmente

– e le righe si sono spaziate

– come vedi,ogni volta che imposti un valore cliccando su OK,contemporaneamente viene mostrata anche l‘Anteprima di stampa nel rettangolo in basso

– Distribuzione testo

 

95-

– queste impostazioni sono più di tipo specialistico

 

TORNARE A CAPO

– a volte il cursore non torna a capo completamente a sinistra,

– ciò dipende dal fatto che i due triangolini del righello si trovano nella posizione sbagliata

 

96-

– in questo caso,come vedi,il cursore si ferma sotto la lettera V

– se guardi il Righello,vedrai che il Testo è allineato ai due triangolini in alto

– quindi deve prendere i due triangolini e riportarli sullo zero iniziale

 

97-

– come vedi, riportando a zero i due triangolini,anche il puntatore è ritornato automaticamente ad inizio riga,allineato agli stessi triangolini

– quindi potrò riprendere a scrivere normalmente

 

Caratteristiche di un testo

– scrivo un testo e lo seleziono

 

98-

clicco sulla freccina a destra di carattere:

 

99-

– quindi si apre la finestra:

 

100-

– dove posso impostare le varie opzioni,

Tipo

– in questa finestra le seguenti impostazioni si possono regolare anche dalla Home,quindi non conviene perderci tempo perchè il risultato è lo stesso:

– Tipo di carattere: Corpo

– Stile carattere: Corsivo,Grassetto

– Dimensioni

– Colore Carattere

– Stile sottolineatura

 

Effetti vanno regolati dalla finestra

– l’unico degno di nota può essere: Contorno,

– metto la spunta

OK

– e viene

 

101-

– come si vede,qualunque impostazione usata,viene immediatamente visualizzata in tempo reale nella Anteprima riportata nel rettangolo in basso

 

Spaziatura e posizione

 

102-

 

103-

– metto 50%

OK

– viene:

 

104-

 

altre impostazioni sono di tipo specialistico

 

 

ALLARGARE I PARAGRAFI

– scrivo un testo con 3 Paragrafi

 

L’imposizione delle mani (epitìthemi tas cheìras) infine ci riconduce al mondo greco ellenistico: Zeus, Asclepio e altre divinità o uomini saggi taumaturgioperavano guarigioni mediante l’imposizione delle mani. Nel Vecchio Testamento questo gesto fatto sulla vittima sacrificale era una trasmissione reale dei peccati sul capro espiatorio.

Ma il significato che conosciamo meglio, è quello della benedizione, la trasmissione della dignità e della sapienza. Nel caso di Gesù l’imposizione delle mani simboleggia la grazia della partecipazione al regno di Dio concessa ai piccoli, a coloro che hanno un atteggiamento filiale di fronte a Dio.

Anche l’ordinazione, cioè il conferimento di un ufficio da parte di persone qualificate, avviene tramite l’imposizione delle mani.

 

– lo seleziono

 

105-

Paragrafo

cliccare sulla freccina a destra

 

106-

– e viene:

 

107-

– il testo che vedi sopra ha una spaziatura fra i paragrafi di 6 pt,sia nella parte superiore che inferiore

– adesso aumento a 24 pt sopra e sotto

 

109-

– come vedi,le spaziature sono notevolmente aumentate

 

– adesso voglio variare anche l’Interlinea fra le righe

– al momento è presente una Interlinea Singola (sopra),

– voglio mettere una Interlinea Doppia:

 

110-

apro la tendina

– e clicco:Doppia

OK

 

111-

 

– come vedi,l’ Interlinea  è notevolmente aumentata

-volendo posso regolare anche il valore dell’interlinea a mano dove è scritto: Valore

 

Scrivere a più soggetti contemporaneamente

– se devo scrivere 10 lettere a 10 ditte diverse,basta che scriva un unico testo e cambi solo l’intestazione delle ditte,come posso fare?

 

1)  scrivo la lettera ad una ditta

 

112-

 

113-

Salva con nome,

 

114-

– Documenti,

– Nome file scrivo: MARINO,

 

114A

– Salva

– e questa prima lettera è stata salvata in Documenti dove la ritroveremo,

– ritorno alla lettera sul Desktop

 

112-----

Salva con nome:

 

114A----

– cambio il nome e scrivo: VALENTINA,

 

118-

salva

 

– ritorno al documento sul Desktop

 

112-----

Salva con nome:

 

119-

– cambio nome e scrivo ROBERTA

– Salva

 

– e così per altre lettere

 

– adesso basta andare semplicemente in DOCUMENTI  dove ritroverò tutte le lettere con i diversi nomi,già salvate e pronte ad essere stampate,

– quindi faccio

 

– Computer

– Documenti

 

120-

 

121-

– ed ecco che in DOCUMENTI ritrovo tutte le mie lettere con nomi diversi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I commenti sono chiusi.